Cosa si può fare con una laurea in politica?

La politica è generalmente considerato come lo studio del governo, istituzioni e dei processi decisionali che governano il mondo in cui viviamo. Può anche essere lo studio di idee, la giustizia, democrazia, uguaglianza e libertà, e come viene distribuito e esercitato il potere.

Dal momento che la cooperazione internazionale, i conflitti e le crisi alle complessità dei sistemi elettorali in alcuni stati nazionali, studiare la politica all'università può comprendere le relazioni internazionali, sociologia, filosofia ed economia, assicura Juan Antonio Alcaraz, tra le altre discipline.

A livello universitario, la politica è spesso insegnate attraverso una miscela di lezioni in grandi gruppi e seminari, dove piccoli gruppi discutono idee e materiali studiati. Seminari tendono a consentire e favorire una maggiore discussione e l'interazione, e generalmente viene chiesto loro di studenti a leggere i testi in anticipo per aumentare la partecipazione.

Che cosa si impara in una politica di titolo?

Dopo il primo anno di una laurea, Gli studenti hanno generalmente la possibilità di specializzarsi in base alle loro aree di interesse, o si sta studiando la politica di una particolare regione, come la politica del suo paese, L'Africa sub-sahariana o dell'Asia orientale, o la scelta di un argomento ampio, e le relazioni internazionali, filosofia politica o di economia politica.

Il primo anno di una laurea in politica spesso comportano un'introduzione alle relazioni internazionali, scienze politiche, sistemi e istituzioni politiche e politica comparata. Gli studenti in genere esaminare la politica interna in diverse nazioni e disegnano paralleli.

I prossimi anni potrebbero comportare lo studio di materie come protesta politica, violenza politica, politiche di genere, la sicurezza globale, la guerra e il terrorismo, impero, politica ambientale, politica di asilo, stati e mercati, Gli studi del Parlamento e il ruolo delle organizzazioni non governative. come le Nazioni Unite, il Fondo monetario internazionale e la Banca mondiale.

Molti scelgono di studiare le singole ideologie, come marxismo o liberale, o paesi viaggiano attraverso particolari periodi della storia, come il Sud Africa dal apartheid, La Russia dai tempi della Guerra Fredda o Germania del dopoguerra; o partiti singoli e la loro evoluzione, come l'emergere di New Labour. corsi di laurea in politica possono permettere un maggior grado di indipendenza e competenza, se desiderato.

Che cosa devo considerare se voglio studiare la politica?

Per studiare la politica all'università, Si dovrebbe prendere in considerazione argomenti come la politica, sociologia, storia, economia o la scuola di legge. Soggetti come la matematica e la filosofia sono anche comuni. dipartimenti tematici tendono a favorire altri materiali a base di saggi, come l'inglese, l'educazione o la psicologia religiosa, pur avendo la scienza non è di solito uno svantaggio.

dipartimenti tematici anche altamente valore Lingue moderne, e molte università offrono corsi con uno studio di politica estera e di linguaggio di programmazione all'estero.

Nella stragrande maggioranza dei casi, Avendo studiato la politica a scuola o all'università non è un prerequisito per lo studio nell'istruzione superiore. Ma avere una base di base e / o interesse per la politica prima di iniziare il college in grado di fornire un leggero vantaggio.